sabato 26 marzo 2011

Insulina resistenza / iperinsulemia in cfs/me


Insulino-resistenza e iperinsulinemia  Ie CFS/ME

. La resistenza all'insulina senza diabete mellito possono essere di notevole importanza in pazienti che sono cronicamente stanchi e anche con CFS.

 In studi controllati, Allain et al. hanno trovato livelli di insulina nei pazienti con CFS e Hotamisligil ha mostrato che nei topi TNF-alfa (elevata in un ampio gruppo di pazienti con CFS citata) induce insulino-resistenza (313, 314). Luo et al. Luo et al. afferma  ci siano effetti di relazione individuale e interattivo di produzione insulino-resistenza e iperinsulinemia, quando l'ipotalamo ventromediale di criceti è infuso con nor-adrenalina (NE) e serotonina (5-HT) (315).  Sia NE e ruoli giocare 5-HT nella CFS. L'importanza di NE in stress, l'HPA, neuralmente ipotensione mediata e la funzione surrenale sia evidente come discusso in precedenza. La serotonina è un potente stimolatore dei neuroni CRH nel nucleo laterale paraventricolare (PVN), così come il locus coeruleus-norepinefrina sistema nervoso autonomo (274). Demitrack ha affermato che l'attivazione della serotonina diminuzione della HPA nei pazienti con CFS è una caratteristica essenziale neuroendocrini del CFS e questa osservazione è supportata da altri (316, 317). Nel lavoro di differenziazione CFS da pazienti depressi, Cleare et al.  suggeriscono che la CFS può essere associato ad aumentata funzione di 5-HT e hypocortisolemia (318). Questi mediatori che sono importanti per la CFS anche contribuire alla resistenza all'insulina.

. L'insulina provoca il trasporto del glucosio nelle cellule. Attiva anabolismo stimolando l'utilizzazione del glucosio dal glicogeno, sia formando glucosio e la rottura verso il basso per precursori per la sintesi di grassi e proteine. Si muove i grassi dalla circolazione in deposito, provocando idrolisi dei trigliceridi circolanti a fornire gli acidi grassi per la captazione adiposo, stimola poi la sintesi dei trigliceridi nel tessuto adiposo e nel fegato.. Esso aumenta la sintesi proteica ribosomiale. . Inoltre, l'insulina inibisce il catabolismo. Si blocca la glicogenolisi e la gluconeogenesi.  Si riduce la lipolisi, la mobilizzazione degli acidi grassi liberi e l'ossidazione di questi acidi grassi (319).  Ci fa "grasso".
. Altri ormoni contribuire al controllo del metabolismo dei carboidrati. In addition to insulin, the acute effect of growth hormone (GH) decreases blood glucose. Oltre all'insulina, l'effetto acuto di ormone della crescita (GH) diminuisce di glucosio nel sangue. . Questo è l'opposto per l'effetto cronico di GH, ACTH e glucocorticoidi, epinefrina (stress!) e di glucagone e tiroxina. . La direzione di rete e l'attività di catabolismo e anabolismo è governato principalmente dalla concentrazione relativa di insulina e di glucagone. L'ipoglicemia è uno stimolo attivo per la produzione di glucocorticoidi e di ormone della crescita, e questo è utile per le prove di laboratorio provocazione (319).

pazienti con sindrome da fatica cronica sono stati osservati con anomalie in questi rapporti. Decreased GH release in response to insulin-induced hypoglycemia has been reported in controlled studies of CFS patients by Allain et al.
Diminuzione rilascio di GH in risposta all'ipoglicemia insulina-indotta è stata segnalata in studi controllati di pazienti con CFS anche se non osservata in uno studio più piccolo di al Cleare et al. (313, 320, 321). (313, 320, 321). . Esistono dati contrastanti per quanto riguarda il GH metabolita IGF-1, detto anche somatomedina C (52, 322).  La serie più ampia somatomedina C ha mostrato che nei pazienti con CFS è stata inferiore rispetto ai controlli sani (52).

.
Le cause di insulino-resistenza sono eterogenei. Autoimmunità può svolgere un ruolo, diretto contro l'insulina in circolo (comune, ma generalmente non significativa) e recettori (raro). esiste con bassa affinità di legame poco importa (323). Diminuzione del numero di recettori per l'insulina (down-regulation) sono visti in obesità, dopo terapia con glucocorticoidi, terapia contraccettiva orale, e in acromegalia (324). . Ipercortisolismo da stress cronico o disadattivi prevedibilmente potrebbe anche diminuire il numero di recettori per l'insulina. L'ipotiroidismo causa ridotto legame dell'insulina con membrane di fegato di ratto (325). Down-regulation dei recettori è causata da tumori secernenti insulina ed è una caratteristica sia di una grave forma di disfunzione ovarica con acanthosis nigricans e virilizzazione nelle donne giovani e PCOS (318).

. Il recettore dell'insulina nel superficie della membrana cellulare sembra di conseguenza meno rispetto al trasportatori del glucosio, che stimola come una apertura del garage sul soffitto apre la porta. . Ci sono cinque specie o isoforme di questi trasportatori del glucosio si trova in diversi tessuti e hanno caratteristiche differenti. . La più importante di questi è Glut-4, altamente espresso soltanto nel muscolo scheletrico, nel tessuto adiposo e muscolo cardiaco. . Le isoforme Glut-1 (eritrociti e in altri tessuti) e GLUT-3 (cervello) hanno una alta affinità per l'insulina e si ritiene meno probabile effettuata da insulino-resistenza.  che rappresenta la maggior assorbimento di glucosio post-prandiale (muscolo scheletrico assorbe il 80-90% di tutti-uptake di glucosio insulino-stimolato) ha un'affinità molto più basso di insulina e Glut-2 (fegato e pancreas cellule B) ha il più bassa affinità per l'insulina (324, 318).  Il muscolo scheletrico, nel fegato e B-cellule poi possono essere più effettuata da insulino-resistenza. . Questo potrebbe spiegare alcune delle caratteristiche cliniche dei pazienti non-diabetici insulino-resistenti. . In sintesi, l'esatto meccanismo di insulino-resistenza sono complesse, molteplici e rimangono completamente definiti.

Unfortunately, there is no real discussion of clinical symptoms in hyperinsulinemic insulin-resistant patients. Purtroppo, non c'è nessuna discussione reale dei sintomi clinici nei pazienti iperinsulinemici insulino-resistenti. The texts of endocrinology seem to discuss the phenomenon solely as a pre-diabetic condition (324). I testi di endocrinologia sembrano discutere il fenomeno solo come una condizione pre-diabetica (324). From the foregoing discussion of PCOS in which insulin resistance is the underlying cause of the disorder and through the preceding paragraphs it is evident that insulin resistance and hyperinsulinemia can cause symptoms. Dalla discussione precedente di PCOS in cui l'insulino-resistenza è la causa del disturbo e grazie ai punti precedenti è evidente che la resistenza all'insulina ed iperinsulinemia può causare sintomi.

My first contact with this was Pullen's paper describing hyperinsulinemia mimicking Meniere's disease and causing migraine headache, given at the 1985 World Congress of ORL (326). Il mio primo contatto con questa carta è stata Pullen che descrive l'iperinsulinemia che imita malattia di Meniere e che causano l'emicrania, consegnato al Mondiale 1985 Congresso di ORL (326). Clinical experience with our series of patients confirms that symptoms include and far exceed vertigo and headache. L'esperienza clinica con la nostra serie di pazienti confermano che i sintomi includono e superano di gran lunga vertigini e cefalea. Prominent are CFS symptoms and hypoglycemic symptoms in which patients feel anxious, irritable and lightheaded (brain = Glut-3) while peripheral blood is hyperinsulinemic but euglycemic (muscle, liver and B-cells = Glut-4 and 2). Importanti sono i sintomi di CFS ed i sintomi di ipoglicemia in cui i pazienti si sentono ansiosi, irritabili e stordimento (cervello = Glut-3), mentre nel sangue periferico è iperinsulinemico ma euglicemico (muscolo, fegato e cellule B = Glut-4 e 2). Patients are usually physically obese but they may be very slender indeed and as has often been observed about CFS patients, these are the sickest ones. I pazienti sono solitamente fisicamente obesi, ma possono essere molto sottili e anzi come spesso è stato osservato su pazienti con CFS, questi sono quelli più gravi.

Pullen advocated the four-hour oral glucose tolerance test (oGTT) with paired glucose and insulin assays to diagnose hyperinsulinemia and this is an excellent test (326). Pullen sostenuto le quattro ore di test orale di tolleranza al glucosio (OGTT) con abbinato dosaggi di glucosio e di insulina per diagnosticare l'iperinsulinemia e questo è un ottimo banco di prova (326). Once prohibitively expensive, it now costs only $200 at our county hospital laboratory. Una volta che proibitivo, oggi costa solo 200 $ presso il nostro laboratorio dell'ospedale di contea. Normal data is provided by a 1987 study of 100 healthy volunteers who were "pedigreed" normal with both a euglycemic insulin clamp test and standard oGTT, then given a 75 gm oGTT with blood aliquots divided for both glucose and insulin assay (327). Normale dati è fornita da uno studio 1987 di 100 volontari sani che sono stati "pedigree" normale sia con un OGTT euglicemico test morsetto e standard di insulina, quindi dato un 75 oGTT gm, con aliquote di sangue divisi sia per il glucosio e il dosaggio di insulina (327). These data are consistent with work cited by Olefsky (324). Questi dati sono coerenti con il lavoro citato da Olefsky (324). As a rule of thumb, serum insulin normally should not exceed 100mcU/mL after the 75gm oral challenge. Come regola generale, l'insulina sierica norma non dovrebbe superare 100mcU/mL dopo la sfida 75gm orale. Many patients demonstrate significant hypoglycemia when the high levels of insulin suddenly seem to break through the resistance: what I call the "ketchup bottle effect". Molti pazienti dimostrano ipoglicemia significativa se gli alti livelli di insulina improvvisamente sembrano a sfondare la resistenza: quello che io chiamo "l'effetto bottiglia di ketchup". A large series of patients will show a spectrum of responses grading to type II diabetes mellitus. Una serie di pazienti mostra una gamma di risposte di classificazione di diabete mellito di tipo II.

Treatment of symptomatic insulin resistance is simple: Nutritional supplementation, reduction of dietary carbohydrates (since they stimulate further hyperinsulinemia) and as needed, prescription drugs designed to increase insulin receptor sensitivity (metformin and rosiglitazone) (328). Il trattamento sintomatico di insulino-resistenza è semplice: la supplementazione nutrizionale, la riduzione dei carboidrati nella dieta (visto che stimolare ulteriormente l'iperinsulinemia) e, se necessario, farmaci progettati per aumentare la sensibilità del recettore dell'insulina (
metformina e rosiglitazone) (328). These steps are basically the same as the treatment for PCOS, which shares the same underlying pathology (307, 309). Questi passaggi sono sostanzialmente gli stessi, come il trattamento per la sindrome dell'ovaio policistico, che condivide la stessa patologia di base (307, 309). Patients' results are dramatic and improvement is sustainable. Patients 'i risultati sono drammatici e miglioramento è sostenibile.



Summary Riepilogo

Insulin resistance and hyperinsulinemia are importantly associated with CFS. L'insulino-resistenza e iperinsulinemia sono soprattutto associati con CFS. Studies have shown elevated insulin levels in CFS patients. Gli studi hanno mostrato livelli di insulina nei pazienti con CFS. Insulin resistance may be induced by TNF-alpha, NE and 5-HT, all abnormal in CFS patients.
La resistenza all'insulina può essere indotta da TNF-alfa, NE e 5-HT, tutto anormale nei pazienti con CFS. Insulin is opposed by both glucocorticoids and epinephrine, both elevated by the chronic stress important in the histories of many CFS patients. L'insulina si oppone sia da glucocorticoidi e adrenalina, sia elevata al stress cronico importante nelle storie di molti pazienti con CFS. Causes of insulin resistance are complex and multiple, with insulin receptor sites reduced in number after therapeutic doses of glucocorticoids and steroid sex hormones. Le cause di insulino-resistenza sono complesse e multiple, con sedi dei recettori dell'insulina ridotti di numero in seguito a dosi terapeutiche di glucocorticoidi e ormoni sessuali steroidei. The most vulnerable parts of the receptor apparatus are the glucose transporters with insulin affinity which varies by tissue-specific isoform. Le parti più vulnerabili degli apparati recettori sono i trasportatori del glucosio affinità con l'insulina, che varia da isoforme tessuto-specifiche. I suspect that the high insulin-affinity of brain receptors compared to the low affinity of pancreas and liver receptors explains hypoglycemic symptoms in insulin resistant patients with normal values of blood glucose. Ho il sospetto che l'insulina alta affinità per i recettori del cervello rispetto alla bassa affinità dei recettori del pancreas e del fegato, spiega i sintomi di ipoglicemia in pazienti insulino-resistenti con valori normali di glicemia. At the brain, insulin function is excessive relative to glucose levels. Al cervello, la funzione dell'insulina è eccessiva rispetto ai livelli di glucosio. This creates symptoms. Questo crea sintomi.

A conceptually simple and relatively inexpensive test seems to be diagnostic for the little-recognized condition of symptomatic insulin resistance and hyperinsulinemia. Un test concettualmente semplice e relativamente economico sembra essere diagnostici per il poco riconosciuto condizione di insulino-resistenza e iperinsulinemia sintomatica. Recently nearly replaced by the use of fasting glucose levels and hemoglobin A1c assays, the oGTT has found new utility in comparing glucose and insulin response.
Recentemente quasi sostituito con l'uso dei livelli di glucosio a digiuno e di emoglobina A1c saggi, l'OGTT ha trovato nuova utilità nel confronto tra il glucosio e la risposta insulinica. Treatment is also conceptually simple and gives results which are most gratifying both to patient and physician. Il trattamento è anche concettualmente semplice e dà risultati che sono più gratificante sia per il paziente e medico.


299. 299. Harlow BL, Signorello LB, Hall JE et al. Harlow BL, Signorello LB, JE Hall et al. Reproductive correlates of chronic fatigue syndrome. Riproduttiva correlati della sindrome da stanchezza cronica. Am J Med. J Am Med. 1998 Sep 28; 105(3A): 94S-99S. 28 settembre 1998, 105 (3A): 94S-99S.

300. 300. Saifer PL, Becker N. Allergy and autoimmune endocrinopathy: APICH syndrome. Saifer PL, Becker N. allergie e endocrinopatie autoimmuni: sindrome APICH. In: Food Allergy and Intolerance. In: allergia alimentare e intolleranza. Eds: Brostoff J, Challacombe SJ. Eds: Brostoff J, Challacombe SJ. Op Cit. Op. Cit. 781-93. 781-93.

301. 301. Dalton K. Once a Month: Understanding and treating PMS. Dalton K. Una volta al mese: PMS comprensione e nel trattamento. Hunter House Inc., Alameda, California. Hunter House Inc., Alameda, California. 1999. 1999. Panay N, Studd JW. Panay N, JW Studd. The psychotherapeutic effects of estrogens. Gli effetti degli estrogeni psicoterapeutico. Gynecol Endocrinol. Gynecol Endocrinol. 1998 Oct; 12(5): 353-65. 1998 Ottobre, 12 (5): 353-65.

302. 302. Lee JR, Hanley MD, Hopkins V. What Your Doctor May Not Tell You About Premenopause. JR Lee, Hanley MD, Hopkins V. Che cosa il vostro medico non può raccontare Premenopause. Warner Books, Inc. New York, NY.
Warner Books, Inc. New York, NY. 1999. 1999.

303. 303. Whitaker J. Dr. Whitaker's Guide to Natural Hormone Replacement. Whitaker J. dott. Whitaker Guida di sostituzione ormonale naturale. Phillips Publishing, Inc. Potomac, Maryland. Phillips Publishing, Inc.
Potomac, nel Maryland. 1996. 1996.

304. 304. Wright JV, Morgenthaler J. Natural Hormone Replacement for Women Over 45. Wright JV, sostituzione ormonale Morgenthaler J. naturale per le donne over 45. Smart Publications. Smart pubblicazioni. Petaluma, California. Petaluma, in California. 1997. 1997.

305. 305. Lemonick MD. Lemonick MD. Teens before their time. Teens prima del loro volta. Time Magazine 2000 Oct 30; 156(18). Time Magazine 30 ottobre 2000, 156 (18).

306. 306. Hopkinson ZEC, Sattar N, Fleming R, Greer IA. Hopkinson ZEC, N Sattar, Fleming R, IA Greer. Polycystic ovarian syndrome: The metabolic syndrome comes to gynaecology. Sindrome dell'ovaio policistico: La sindrome metabolica viene a ginecologia. Brit Med J. 1998 Aug; 317: 329-32.
Brit Med J 1998 Agosto; 317: 329-32.

307. 307. Challem J, Berkson B, Smith MD. Challem J, B Berkson, Smith MD. Syndrome X: The complete nutritional program to prevent and reverse insulin resistance.
Sindrome X: Il programma nutrizionale completo per prevenire e invertire la resistenza all'insulina. John Wiley & Sons, Inc. New York, NY. John Wiley & Sons, Inc. New York, NY. 2000. 2000.

308. 308. Dunaif A. Insulin resistance and the polycystic ovary syndrome: Mechanism and implications for pathogenesis. Dunaif A. L'insulino-resistenza e la sindrome dell'ovaio policistico: meccanismo e implicazioni per la patogenesi. Endocr Rev. 1997 Dec; 18(6): 774-800. Endocr Rev. dicembre 1997; 18 (6): 774-800.

309. 309. Chaudhuri A, Watson WS, Pearn J, Behan PO. Chaudhuri A, Watson è stato, Pearn J, Behan PO. The symptoms of chronic fatigue syndrome are related to abnormal ion channel function. I sintomi della sindrome da fatica cronica sono legati al funzionamento anomalo del canale ionico. Med Hypotheses. Med Hypotheses. 2000 Jan; 54(1): 59-63. 2000 Jan; 54 (1): 59-63.

310. 310. Prelevic GM, Wurzburger MI, Balint-Peric L, Ginsburg J. Twenty-four-hour serum growth hormone, insulin, C-peptide and blood glucose profiles and serum insulin-like growth factor-1 concentrations in women with polycystic ovaries. Prelevic GM, MI Wurzburger, Balint Peric-L, J. Ginsburg Ventiquattro ore siero di ormone della crescita, insulina, C-peptide e profili di glucosio nel sangue e siero-insulin-like growth factor-1 concentrazioni nelle donne con ovaio policistico. Horm Res. Horm Res. 1992; 37(4-5): 125-31. 1992; 37 (4-5): 125-31.

311. 311. Haenni A, Lind L, Reneland R, Lithell H. Blood pressure changes in relation to sodium and calcium status in induced hyperinsulinemia. Haenni A, Lind L, R Reneland, Lithell H. cambiamenti di pressione sanguigna in relazione allo status di sodio e di calcio in iperinsulinemia indotta. Blood Press.
Sangue Press. 2000; 9(2-3): 116-20. 2000; 9 (2-3): 116-20.

312. 312. Allain TJ, Bearn JA, Coskeran P et al. TJ Allain, JA Bearn, Coskeran P et al. Changes in growth hormone, insulin, insulinlike growth factors (IGFs), and IGF-binding protein-1 in chronic fatigue syndrome.
Modifiche di ormone della crescita, insulina, fattori di crescita insulinlike (IGF), e di IGF-binding protein-1 nella sindrome da stanchezza cronica. Biol Psychiatry. Biol Psychiatry. 1997 Mar 1; 41(5): 567-73. 1 marzo 1997, 41 (5): 567-73.

313. 313. Hotamisiligil GS. Hotamisiligil GS. Mechanisms of TNF-alpha-induced insulin resistance. Meccanismi di TNF-alfa-indotta insulino-resistenza. Exp Clin Endocrinol Diabetes. Exp Clin Endocrinol diabete. 1999; 107(2): 119-25. 1999; 107 (2): 119-25.

314. 314. Luo S, Luo J, Cincotta AH. Luo S, J Luo, Cincotta AH. Chronic vertromidial hypothalamic infusion of norepinephrine and serotonin promotes insulin resistance and glucose intolerance. Cronica infusione vertromidial ipotalamica di noradrenalina e serotonina favorisce l'insulino-resistenza e intolleranza al glucosio. Neuroendocrinology 1999 Dec; 70(6): 460-5. Neuroendocrinologia 1999 Dec; 70 (6): 460-5.

315. 315. Demitrack MA, Crofford LJ. MA Demitrack, Crofford LJ. Evidence for and pathophysiologic implications of hypothalamic-pituitary-adrenal axis dysregulation in fibromyalgia and chronic fatigue syndrome. Prove e implicazioni fisiopatologiche dell'asse ipotalamo-ipofisi-surrene disregolazione dell'asse nella fibromialgia e sindrome da stanchezza cronica. Ann NY Acad Sci. Ann NY Acad Sci. 1998 May 1; 840: 684-97. 1998 Maggio 1, 840: 684-97.

316. 316. Dinan TG, Majeed T, Lavelle E et al. Dinan TG, T Majeed, Lavelle E et al. Blunted serotonin-mediated activation of the hypothalamic-pituitary-adrenal axis in chronic fatigue syndrome. Blunted attivazione della serotonina-mediata dell'asse ipotalamo-ipofisi-surrene nella sindrome da stanchezza cronica. Psychoneuroendocrinology 1997 May; 22(4): 261-7. Psiconeuroendocrinologia maggio 1997, 22 (4): 261-7.

317. 317. Cleare AJ, Bearn J, Allain T et al. Cleare AJ, Bearn J, Allain T et al. Contrasting neuroendocrine responses in depression and chronic fatigue syndrome. Contrasto risposte neuroendocrine in depressione e sindrome da affaticamento cronico. J Affect Disord. J Affect Disord. 1995 Aug 18; 34(4): 283-9. 18 agosto 1995, 34 (4): 283-9.

318. 318. Fitzgerald PA. Fitzgerald PA. Diabetes mellitus. Il diabete mellito. In: Handbook of Clinical Endocrinology, 2nd Edition. In: Manuale di Endocrinologia Clinica, 2nd Edition. A Lange medical book. Un libro Lange medica. Prentice Hall International, London, UK. Prentice Hall International, Londra, Regno Unito. 1992. 1992. 464-73. 464-73.

319. 319. Moorkens G, Berwaerts J, Wynants H, Abs R. Characterization of pituitary function with emphasis on GH secretion in the chronic fatigue syndrome. Moorkens G, Berwaerts J, H Wynants, Abs R. Caratterizzazione della funzione pituitaria con l'accento sulla secrezione di GH nella sindrome da stanchezza cronica. Clin Endocrinol (Oxf).
Clin Endocrinol (OXF). 2000 Jul; 53(1): 99-106. Luglio 2000, 53 (1): 99-106.

320. 320. Cleare AJ, Sookdeo SS, Jones J et al. Cleare AJ, SS Sookdeo, Jones J et al. Integrity of the growth hormone/insulin-like growth factor system is maintained in patients with chronic fatigue syndrome.
Integrità di ormone della crescita / sistema di crescita insulino-simile fattore è mantenuta nei pazienti con sindrome da stanchezza cronica. J Clin Endocrinol Metab. J Clin Endocrinol Metab. 2000 Apr; 85(4): 1433-9. 2000 Aprile, 85 (4): 1.433-9.

321. 321. Buchwald D, Umali J, Stene M. Insulin-like growth factor-1 (somatomedin C) levels in chronic fatigue syndrome and fibromyalgia. Buchwald D, Umali J, M. Stene Insulin-like Growth Factor-1 (somatomedina C) i livelli nella sindrome da stanchezza cronica e la fibromialgia. J Rheumatol. J Rheumatol. 1996 Apr; 23(4): 739-42. 1996 Aprile, 23 (4): 739-42.

322. 322. Gammeltoft S, Kahn CR. Gammeltoft S, CR Kahn. Hormone signaling via membrane receptors. Ormone segnalazione tramite recettori di membrana. In: Endocrinology, 3rd Edition.
In: Endocrinologia, 3a edizione. Ed: DeGroot LJ. Ed: DeGroot LJ. WB Saunders Co. Philadelphia 1995. WB Saunders Co. Philadelphia 1995. 56-58. 56-58.

323. 323. Olefsky JM. Olefsky JM. Diabetes mellitus (type II): Etiology and pathogenesis. Il diabete mellito (tipo II): eziologia e la patogenesi. In: Endocrinology, 3rd Edition. In: Endocrinologia, 3a edizione. Ibid. Ibid. 436-63. 436-63.

324. 324. Mackowiak P, Ginalska E, Nowak-Strojec E, Szkudelski T. The influence of hypo- and hyperthyreosis on insulin receptors and metabolism. Mackowiak P, Ginalska E, Nowak-Strojec E, Szkudelski T. L'influenza di ipo-e hyperthyreosis sui recettori per l'insulina e il metabolismo. Arch Physiol Biochem. Arch Biochem Physiol. 1999 Oct; 107(4): 273-9. 1999 Ottobre, 107 (4): 273-9.

325. 325. Pullen FW. Pullen FW. Hyperinsulinism associated with migraine and Meniere's disease. Iperinsulinismo associato con l'emicrania e la malattia di Meniere. In: New dimensions in otorhinolaryngology – head and neck surgery, Volume 2. In: Le nuove dimensioni in otorinolaringoiatria - chirurgia della testa e del collo, Volume 2. Proceedings of the XIIIth World Congress.
Atti del XIII Congresso mondiale. Ed: Myers E. Elsevier Science Publishers BV. Ed: Myers E. Elsevier Science
Publishers BV
. Exerpta Medica, Amsterdam. Exerpta Medica, Amsterdam. 1985. 1985.

326. 326. Hollenbeck C, Reaven GM. Hollenbeck C, GM Reaven. Variations in insulin-stimulated glucose uptake in healthy individuals with normal glucose tolerance.
Variazioni nei diabetici insulino-stimolato l'assorbimento del glucosio in soggetti sani con normale tolleranza al glucosio. J Clin Endocrinol Metab. J Clin Endocrinol Metab. 1987; 64(6): 1169-73. 1987; 64 (6): 1169-1173.

327. 327. Kelly GS. Kelly GS. Insulin Resistance: Lifestyle and nutritional interventions. Resistenza all'insulina: interventi di stile di vita e nutrizionali. Altern Med Rev. 2000; 5(2): 109-32. Altern Med Rev. 2000; 5 (2): 109-32.

Nessun commento:

Posta un commento